AVVISO AI CITTADINI - SPOSTAMENTI PER ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI

  • Stampa

La Prefettura di Bergamo dopo diverse richieste in merito a questo tema, ha emanato una comunicazione in cui specifica che:

- Nei piccoli comuni, dove, sovente, non sono presenti negozi adeguatamente riforniti di generi essenziali, è consentito lo spostamento per l’acquisto di generi alimentari dal Comune di residenza o di domicilio a quello più vicino, dove sia ubicato un esercizio commerciale (supermercato o centro commerciale) idoneo per disponibilità di prodotti, a soddisfare le esigenze primarie di tutti i nuclei famigliari.

- È consentita la “spesa online” con consegna a domicilio ma anche qualora i prodotti così acquistati debbano essere ritirati con l’apposito codice di prenotazione (da esibire in caso di controllo) in esercizi ubicati in altro comune (il più vicino che offra questa tipologia di servizio), purché abbia ad oggetto l’acquisto di beni di prima necessità, non presenti nel territorio comunale in cui l’acquirente si trova.

-- ATTENZIONE: in entrambi i casi, detto spostamento deve avvenire da una sola persona per nucleo famigliare e in via del tutto eccezionale, con cadenza settimanale e non giornaliera e ricordatevi l'autocertificazione.